Posturologia

La posturologia è una scienza che si occupa delle interazioni esistenti fra i diversi distretti del corpo umano, nel nostro settore fra occlusione dentale e la visione, le cefalee, i problemi di udito, i dolori cervicali, i dolori di schiena, i problemi al bacino, i dolori alle ginocchia e l’appoggio plantare. È scientificamente dimostrato che spesso intervenendo su uno di questi settori “fuori posto” si determinano automaticamente dei miglioramenti anche su altri settori del corpo umano.

In questo campo presso lo Stomatologico Lariano abbiamo acquisito una grande esperienza clinica sui pazienti, indispensabile per valutare i problemi posturali associati alla malocclusione dentale; i nostri studi sono inoltre dotati un sistema altamente sofisticato come la PEDANA BARO-PODO-STABILOMETRICA che registra in maniera assolutamente precisa le variazioni posturali del corpo.

La pedana stabilometrica misura millimetro per millimetro, in tempo reale, come i piedi appoggiano al suolo e registra in modo molto fine come utilizziamo il nostro corpo per restare in equilibrio ed in situazioni patologiche di malocclusione dentale come il nostro corpo compensa i problemi di postura con un non corretto appoggio sui piedi.

L’esame del paziente sulla pedana baro-podo-stabilometrica viene eseguito con il paziente inserito in un box definito SCOLIOSOMETRO, con il quale viene fotografata la postura e l’atteggiamento che il paziente assume quando viene eseguito tale esame: in pratica viene valutato e registrato in tempo reale l’equilibrio corporeo, l’atteggiamento dei piedi e l’appoggio dei piedi contemporaneamente.

Questo tipo di analisi e studio ci da informazioni anche sulla visione, sui problemi correlati a cervicalgie, dolori alla schiena ed appoggio plantare.

Con questo esame i problemi gnatologici e posturali correlati a patologie della masticazione vengono analizzati e trattati presso le nostre strutture in maniera completa ed altamente predittiva: una visione globale di queste problematiche nell’ottica di una terapia individualizzata.


Condividi